logo academy

Maker: il pioniere della finanza decentralizzata

15 aprile, 2021
6 min
Maker: il pioniere della finanza decentralizzata
Principiante
Cosa Imparerai

    Maker (MKR) è un token ERC-20, nativo del protocollo Maker, governato dall’organizzazione decentralizzata MakerDAO.

    Se DAI è la stablecoin di Maker, MKR è il token di governance di MakerDAO. 

    DAI è una stablecoin decentralizzata ancorata 1:1 al prezzo del dollaro, e ne abbiamo parlato in questo articolo.

    In quanto token di governance, MKR è usato per votare su tutte le decisioni della DAO e sul funzionamento del Protocollo.

    maker

    La governance: MakerDAO

    L’ecosistema Maker è uno dei primi progetti sulla scena della finanza decentralizzata (DeFi). Maker, infatti, ha fornito una delle prime soluzioni di prestito su smart contract, in modo indipendente da qualunque intermediario.

    In linea con la mission DeFi, il progetto Maker è oggi governato in modo completamente decentralizzato, attraverso una DAO, un’organizzazione autonoma decentralizzata.  Lo dimostra l’annuncio che la Foundation Maker, nata al solo scopo di dare il via al progetto, si scioglierà nel gennaio 2022 per passare ufficialmente la governance in mano alla DAO.

    A cosa serve il protocollo Maker

    maker

    Il protocollo di Maker permette di ottenere prestiti in DAI in modo decentralizzato, quindi senza un intermediario finanziario. Per usufruire di questo servizio è necessario depositare un collaterale in criptovaluta in un Maker Vault. I Maker Vault sono degli smart contract dedicati a custodire i collaterali dei prestiti DAI.

    Il collaterale

    Il primo collaterale è stato Ether (ETH), ma oggi ci sono oltre 34 criptovalute che possono essere usate come collaterali e ne vengono aggiunte di nuove regolarmente. Ad esempio, posso depositare nel Maker Vault ETH per ricevere un prestito in DAI.

    Il valore del collaterale deve essere almeno pari al 150% del valore dei DAI che si vogliono generare.

    Esempio: se si vogliono generare 100 Dai è necessario depositare sul protocollo il corrispondente di 150$ in ETH come collaterale. Questa sovracollateralizzazione serve a gestire il rischio di inadempimento e a tenere stabile il prezzo di DAI.

    A questo punto ci si può chiedere: chi sarebbe disposto a depositare un valore più alto di quello che si prende in prestito? Quale vantaggio si può trarre da questo scambio?

    Molte persone usano questi prestiti perché permette loro di avere subito liquidità senza dover vendere delle criptovalute che in quel momento ritengono più vantaggioso tenerle holdate. Tenere delle criptovalute, inoltre, può essere parte di una strategia per continuare a usufruire di servizi dati dallo staking, mentre nel caso di trader professionisti può essere un modo di massimizzare delle posizioni sul mercato.

    Curiosità

    MakerDAO è uno dei progetti più utilizzati e più longevi nell’ecosistema DeFi di Ethereum. Ad oggi ha circa 2.9M ETH bloccati nel suo protocollo, che è più del 2% della fornitura totale di ETH.

    maker

    La stability fee e l’ancoraggio di DAI

    Come ogni prestito, anche il prestito di DAI prevede il pagamento di un interesse chiamato Stability Fee. Se il prezzo di DAI è minore di 1$, è necessario abbassare la stability fee, in modo da incentivare l’utente a ripagare il prestito.

    Esempio: Se la Stability Fee è 1%, invece di 5%, sarà più facile ripagare il prestito perché bisognerà pagare di meno.

    “Se il prezzo di DAI è minore di 1$ bisogna incentivare l’estinzione del prestito” perché, quando un prestito viene estinto, i DAI ricevuti indietro da Maker vengono bruciati, di conseguenza il prezzo di DAI si ristabilizza verso 1$. 

    Viceversa, se il prezzo di DAI è maggiore di 1$, è necessario votare per alzare la stability fee, in modo da diminuire indirettamente la domanda di DAI e facilitare l’abbassamento del suo valore.

    Esempio: Se la stability fee è 5% invece di 1%, infatti, eviterò di prendere un prestito in DAI perché costa troppo, quindi ci sarà meno domanda di DAI.

    Questo meccanismo di regolazione della stability fee è simile alle misure che le banche centrali prendono per regolare l’inflazione attraverso i tassi d’interesse

    Il valore di MKR

    Se DAI è una stablecoin a tutti gli effetti,  MKR è stata creata affinché il suo valore aumenti all’aumentare della domanda. Quindi maggiore è il numero di persone che partecipano alla governance, maggiore è il valore di MKR. 

    Le funzioni del token MKR

    Il principale ruolo del token MKR è quello di permettere la governance corretta della DAO.

    Coloro che possiedono MKR hanno il diritto di voto su ogni tipo di decisione. In particolare, 1 MKR dà diritto a 1 voto. Oltre alle decisioni che riguardano la governance della DAO a livello di management, la decisione più frequente e importante da prendere a livello di protocollo è il tasso della stability fee.

    Conclusione

    Con DAI e MKR, MakerDAO ha creato una vera e propria politica monetaria decentralizzata, che sta alla base dei suoi servizi finanziari: una stablecoin accompagnata da un sistema di prestiti, a cui chiunque può avere accesso.

    Correlati