logo academy

Pax Gold: la criptovaluta ancorata all’oro

1 settembre, 2021
7 min
Pax Gold: la criptovaluta ancorata all’oro
Intermedio
Cosa Imparerai

    Pax Gold è la stablecoin ancorata all’oro più importante del mercato. Per capire i vantaggi di una valuta simile, vediamo prima come funziona l’investimento tradizionale sull’oro.

    pax gold

    L’oro come investimento

    Ci sono diversi modi per investire sull’oro nel mercato tradizionale.

    Ognuno coinvolge uno strumento finanziario diverso. Scopri di più sugli strumenti finanziari nell’articolo che gli abbiamo dedicato.

    Oro fisico (lingotti e monete)

    È possibile acquistare lingotti o monete online oppure in negozi fisici. Questo però comporta diversi rischi e complicazioni:

    • Va custodito in sicurezza, in quanto è più esposto a furti.
    • È difficile da trasportare.
    • È difficile da rivendere velocemente per un profitto (poco liquido).
    • Se si tratta di monete, potrebbe essere valutato dagli acquirenti per il suo valore collezionistico invece che per il contenuto di oro effettivo.
    • Conviene ricercare attivamente oro di qualità per fare un buon investimento e assicurarsi che sia tale.

    Futures sull’oro

    I futures sono contratti che producono un profitto in base all’esito del prezzo. Sono prodotti finanziari adatti a trader esperti. I futures che permettono di operare sull’andamento del prezzo dell’oro, sono pratici in quanto consentono di possedere una quantità di denaro in oro, senza dover possedere oro fisico.

    ETF che possiedono oro

    Gli ETF sono notoriamente uno strumento finanziario accessibile e gestibile anche da non esperti, ma anche questi vanno compresi.

    l’ETF detiene un certo numero di lingotti d’oro per ogni quota dell’ETF emessa. Comprare una quota dell’ETF significa quindi possedere una parte dell’oro detenuto dal fondo.

    Poiché questi ETF detengono oro fisico, i loro prezzi si muovono di pari passo col prezzo dell’oro nel breve e lungo termine. 

    Azioni di aziende che producono oro

    Le azioni funzionano in modo diverso dagli strumenti che seguono il prezzo dell’oro, infatti la loro performance dipende dall’andamento dell’azienda oltre che dalla domanda di oro. 

    In questo caso va prestata attenzione a quanto è consolidata e affidabile l’azienda di cui si acquistano le quote, alle sue possibilità di crescita e di produzione. Scopri di più sulle azioni come strumento finanziario in questo articolo!

    ETF che possiedono titoli minerari

    È possibile anche combinare le caratteristiche degli ultimi 2 strumenti finanziari. Esistono infatti anche ETF di fondi che possiedono azioni di aziende che producono oro. Di solito riuniscono azioni di aziende con alte performance oppure consolidate a lungo sul mercato, ma è bene fare le proprie ricerche.

    Questo tipo di ETF è diversificato, e protegge dal fallimento di una singola azienda, tuttavia si resta vulnerabili a crisi che colpiscono l’intero settore.

    Perché si investe nell’oro?

    L’oro è da sempre considerato un bene rifugio. Questo significa che è un asset a cui ci si rivolge in momenti di crisi economica. Mentre azioni e obbligazioni subiscono i colpi di un mercato in crisi, spesso l’oro riesce a rimanere a galla, se non a performare in positivo.

    Questo perché il suo valore non è correlato con l’andamento del resto del mercato. 

    bene rifugio

    Il fattore che principalmente contribuisce a mantenere il suo prezzo in positivo è la scarsità: perché un bene sia di valore è fondamentale che non sia troppo diffuso o facilmente reperibile. L’oro risponde perfettamente a questo criterio, infatti la sua offerta è notoriamente limitata.

    È possibile ottenere l’oro sotto forma di criptovaluta?

    Sì, Pax Gold è il tentativo attualmente più riuscito di unire i vantaggi dell’oro con quelli di una valuta basata su blockchain.

    Una criptovaluta che replica il prezzo dell’oro e che è ancorata a una riserva d’oro è una tipologia di stablecoin.

    Il suo valore quindi non è volatile come quello delle altre criptovalute, ma è identico ai prezzi dei futures dell’oro.

    Essendo emessa da un’azienda e ancorata a riserve custodite da istituzioni finanziarie o banche, una stablecoin non è completamente decentralizzata, ma si basa su blockchain di norma decentralizzate.

    Pax Gold, ad esempio, è un ERC-20 che circola sulla blockchain di Ethereum, ma può essere supportato anche da altre blockchain.

    Il vantaggio di una stablecoin ancorata all’oro rispetto alle forme tradizionali di oro è evidente soprattutto per chi possiede altre criptovalute:

    • Le stablecoin sono sono facilmente acquistabili e utilizzabili sugli exchange. Puoi acquistare anche 20€ di “oro”.
    • Questa forma di oro è divisibile anche in quantità minime, al contrario di strumenti finanziari e lingotti.
    • Possono essere custoditi e trasferiti su wallet basati su blockchain.

    Ciò a cui bisogna prestare attenzione prima di acquistare questo tipo di stablecoin è:

    • La liquidità, ossia i volumi di scambio sui diversi exchange, e se le supportano
    • Che abbiano delle riserve documentate e trasparenti

    Le proprietà di Pax Gold

    Pax Gold è stato creato dalla Paxos Trust Company, che ha emesso anche la stablecoin ancorata al dollaro Pax Standard (PAX), rinominata nel 2021 in Pax Dollar (USDP).

    Paxos è una società fiduciaria e depositaria, regolata dal New York State Department of Financial Services. PAXG è anche approvata e regolata dal DFS. Un revisore di fama nazionale attesta ogni mese la corrispondenza tra la fornitura di token PAXG e l’oro sottostante.

    Ogni token PAXG è garantito da un’oncia troy fine (t oz) di 400 oz della London Good Delivery, conservato nei caveau di Brink’s, che è l’azienda di deposito approvata dalla London Bullion Market Association. 

    Se possiedi PAXG, possiedi l’oro fisico sottostante, tenuto in custodia dalla Paxos Trust Company.

    Infatti, PAX Gold è l’unico token d’oro che puoi riscattare per lingotti d’oro Good Delivery accreditati LBMA. Piccole quantità possono essere riscattate attraverso una rete di rivenditori di oro fisico. 

    Pax Gold è quindi un’ottima soluzione per acquistare l’oro in modo sicuro e garantito, sia grazie alla sua piena regolamentazione sia grazie alla tecnologia blockchain.

    Oltre a ciò, in confronto alle altre criptovalute ancorate all’oro è in una posizione molto più alta del mercato, ossia tra le prime 200.

    Approfondimento: Differenza tra oro allocato e oro non allocato

    È importante sapere questa differenza soprattutto quando si intende acquistare dell’oro fisico. È tutto un discorso di proprietà.

    L’oro fisico allocato dà infatti pieno possesso dell’oro che sottende l’investimento: non si diventa creditori di un’azienda o una banca, a tutti gli effetti proprietari di diritto di un quantitativo d’oro. 

    La maggior parte dei fornitori di investimenti in oro fisico tratta in realtà oro non allocato

    L’oro non allocato si ottiene nella forma di un conto paragonabile a un conto corrente bancario: si diventa creditori (non proprietari) di un bene, e l’istituzione che ha emesso il credito ha diritto di utilizzare il bene per il proprio vantaggio. 

    Un investimento in oro fisico non allocato lascia esposti al rischio di insolvibilità dell’istituzione emittente, mentre solitamente nell’oro si ricerca la sicurezza di un bene rifugio. 

    Perdipiù, l’oro offerto esiste soltanto in parte, e se ipoteticamente tutti i clienti volessero chiedere il riscatto dell’oro fisico, le riserve non sarebbero sufficienti per soddisfare tutti i creditori.

    Correlati