logo academy

Cos’è e come funziona l’order book

29 ottobre, 2020

9 min

Cos’è e come funziona l’order book
Principiante

Il cuore di un exchange è il suo order book (“libro degli ordini” o “libro di negoziazione”).  

L’order book è l’elenco di tutti gli ordini di acquisto e di vendita di un pair piazzati sulla piattaforma.

Ogni pair rappresenta un mercato. Ad esempio BTC/EUR rappresenta il mercato dello scambio bitcoin-euro. BTC/ETH rappresenta il mercato dello scambio bitcoin-ethereum.

Quindi selezionando il pair che ci interessa, ad esempio BTC/EUR oppure BTC/ETH, possiamo visualizzare gli ordini di acquisto e vendita relativi a quel pair. Il prezzo nell’order book è sempre espresso nella valuta di destra. Quindi nel primo caso abbiamo il prezzo di bitcoin espresso in euro, mentre nel secondo bitcoin espresso in ethereum. 

Trattandosi di limit order, ossia ordini che saranno eseguiti (forse) in futuro, questo elenco fornisce dati sul sentiment del mercato.

Order Book

Un’istantanea di tutti i limit order di acquisto e vendita per una criptovaluta inseriti su una piattaforma exchange.

Cosa contiene un order book

Ci sono alcune cose da tenere a mente per capire come funziona un order book: 

  • Nessun ordine presente nell’elenco è ancora stato eseguito. In un certo senso, è come se fosse in “pending”. 
  • Gli ordini presenti nell’order book, in quanto limit order, saranno eseguiti solo nel momento un certo prezzo viene raggiunto. Il prezzo è deciso dall’utente. Ad esempio puoi chiedere alla piattaforma: “Compra 100€ di bitcoin solo se arriva a costare 8.000€. Finché il prezzo è più alto tieni il mio ordine in sospeso.” 

Qualsiasi ordine può essere annullato sia dall’utente che dalla piattaforma stessa. Questo secondo caso può accadere se: 

  • Le condizioni impostate non possono essere soddisfatte.
  • E’ scaduto il limite di tempo impostato. 

Perché nell’order book sono presenti solo i limit order?

Se i limit order sono degli ordini in attesa di essere completati, i market order sono ordini istantanei che vanno a completarli. I market order sono tuttavia visibili nella tabella Trade History.

Gli stop order invece non sono presenti perché sono ordini che necessitano che si verifichi una determinata condizione (raggiungimento dello prezzo stop) per essere immessi nell’order book.

La regola d’oro

Limit Order = ordine già attivo che si esegue se si raggiunge un certo prezzo. Il prezzo è una condizione di esecuzione. Stop Order = ordine non attivo che si attiva se si raggiunge un certo prezzo. Il prezzo è una condizione di attivazione.

Trade History 

Se l’order book è un registro degli ordinifuturi”, il Trade History è il registro degli ordinipassati”. 

Il Trade History riporta in ordine cronologico tutti gli ordini completati, indicando la quantità, il prezzo e la data di esecuzione.

order book

Struttura dell’order book 

Le voci nell’elenco dell’order book si mostrano in ordine di prezzo e si dividono in un lato “vendite” (lato sell) e un lato “acquisti” (lato buy). Al centro, tra il lato sell e il lato buy è indicato lo spread e l’ultimo prezzo.

order book

Lato sell

Il lato sell, cioè di vendita, si trova nella parte superiore del registro e tutti gli ordini sono di colore rosso. Qui è indicata la quantità di ordini di vendita messi ad un certo livello di prezzo.

I prezzi di vendita di qualsiasi criptovaluta, non solo del bitcoin, vengono chiamati Ask price.

Si leggono dal basso verso l’alto, cioè a partire dal prezzo più economico (Best ASK).  

Il prezzo più economico è sempre il primo della lista, collocato appena sopra lo spread. Leggendo i prezzi, noterete che sono inseriti in ordine crescente, dal prezzo più basso al prezzo più alto. 

Non solo gli ordini vengono letti dal basso verso l’alto, ma vengono anche eseguiti in quest’ordine, uno alla volta. 

La regola d’oro

Gli ordini di vendita (ASK) rappresentano la domanda perché costituiscono il prezzo richiesto per la vendita della criptovaluta. Gli ordini di acquisto (BID) rappresentano l’offerta perché costituiscono il prezzo offerto per l’acquisto della criptovaluta.

Lato buy

Il lato buy, cioè di acquisto, si trova nella sezione inferiore del registro e tutte le voci sono di colore verde. Qui è indicata la quantità di ordini di acquisto inseriti a un determinato prezzo. 

I prezzi di acquisto vengono chiamati Bid price.

Si leggono dall’alto verso il basso, cioè a partire dal prezzo più alto (Best BID). 

Il prezzo più alto è sempre il primo della lista, collocato appena sotto lo spread. Leggendo i prezzi, noterete che sono inseriti in ordine decrescente, dal prezzo più alto al prezzo più basso. 

Non solo gli ordini vengono letti dall’alto verso il basso, ma vengono anche eseguiti in quest’ordine, uno alla volta.

Bid-ask Spread

La differenza tra domanda e offerta è lo spread, o più precisamente il bid-ask spread. Quanto più stretto è lo spread, tanto più efficiente è il mercato della criptovaluta che stiamo guardando.

Come leggere un order book 

Ogni ordine viene descritto da tre voci:

  • Prezzo: è il prezzo stabilito per un ordine, cioè a quanto gli utenti dell’exchange sono disposti a vendere o comprare.
  • Quantità: la somma degli importi degli ordini impostati a un certo prezzo.
  • Totale: Il valore totale dell’ordine, che si ottiene moltiplicando il prezzo di un ordine con la quantità scambiata. 

Un ordine raramente è piazzato da un solo utente. Ciò che vediamo come “Quantità” è l’aggregato di tutti gli ordini fatti a un determinato prezzo.

Esempio

Se prendiamo come riferimento l’ultimo ordine di vendita nell’immagine a seguire, vediamo che la quantità di BTC venduta a 11.033,90 € è di 2,51291. Quei 2 BTC solitamente non sono di un unico proprietario, ma di tutti coloro che hanno piazzato un limit order di vendita al prezzo di 11.033,90€ dove 1 BTC = 11.033,90€. Possono essere due, quattro, dieci trader. 

Come funziona l’esecuzione degli ordini

Gli ordini di vendita vengono “fillati” cioè completati uno alla volta partendo dal più basso, ovvero il più conveniente. Gli ordini di acquisto vengono completati partendo dal più alto. 

order book

Memo

Il Best ASK è il prezzo più basso a cui si vende una criptovaluta. Il Best BID è il prezzo più alto a cui si compra una criptovaluta.

Esempio

Seguendo questa logica, dovrà esaurirsi prima tutta la quantità di 2,51291 BTC a 11.033,9 € (ordine A) prima che si passi al prezzo successivo di 11034,0€ (ordine B). 

Man mano che l’ordine B viene completato, si passa al successivo C, risalendo la lista dell’order book. Lo stesso meccanismo avviene per la lista degli ordini di acquisto.

L’ultimo ordine di vendita e l’ultimo ordine di acquisto sono sempre i più vantaggiosi, rispettivamente per chi sta comprando e per chi sta vendendo.  

La regola d’oro

Man mano che gli ordini di vendita vengono completati, il prezzo aumenta perché qualcuno sta comprando. Ma mano che gli ordini di acquisto vengono completati, il prezzo scende perché la gente sta vendendo.

Leggere una depth chart

I dati all’interno dell’order book generano un grafico chiamato Profondità di Mercato (Market Depth o Depth Chart), che mostra e riassume graficamente la domanda e l’offerta, con il volume necessario per muovere il prezzo.

depth chart

L’asse delle x indica il prezzo, mentre l’asse delle y la quantità. Questi generano i volumi che vengono rappresentati in verde per il totale degli ordini di acquisto, in rosso per il totale degli ordini di vendita. 

sell wall

Uno dei dati più utili e più facili da individuare sulla depth chart è la presenza di buy wall o sell wall. 

Buy-sell wall

Un buy wall si verifica quando viene piazzato un grosso numero di ordini per comprare una determinata criptovaluta nel momento in cui raggiunge un certo valore. Al contrario, un Sell Wall si verifica quando viene piazzato un grosso numero di ordini per vendere una determinata criptovaluta nel momento in cui raggiunge un certo valore.

Correlati