logo academy

Come iniziare con Bitcoin: guida per principianti

3 maggio, 2022
9 min
Come iniziare con Bitcoin: guida per principianti
Principiante
Cosa Imparerai

    Per comprare Bitcoin non è mai troppo tardi.  Se sei qui hai capito prima degli altri che il futuro finanziario è davvero alla portata di tutti. 

    In questa Guida per principianti su Bitcoin troverai strategie, metodi e tattiche per comprare e vendere il Digital Gold.

    Che cos’è Bitcoin in breve

    Bitcoin è una moneta digitale, nata nel 2009. A differenza delle monete tradizionali non è stata creata da un governo e non è gestita dalle banche. Ciò significa che nessuno può “spegnerla”, esattamente come internet

    Bitcoin è libera. Si basa su una tecnologia, la blockchain, che le consente di essere globale. Chiunque può comprare, scambiare o vendere BTC. 

    Grazie al “Digital Gold”, siamo davanti a una vera rivoluzione monetaria che ha raggiunto un traguardo decisivo nel 2021. 

    Quanto soldi servono per iniziare con bitcoin?

    Esattamente come euro e dollaro, anche bitcoin è divisibile in decimali. Ciò significa che se vuoi comprare bitcoin ma non hai la possibilità di pagare per 1 bitcoin intero, puoi tranquillamente comprarne una parte. 

    La differenza sostanziale con altri mercati è proprio qui. Il mercato delle criptovalute ti consente di partire con piccoli importi: puoi iniziare con bitcoin anche con soli 20€. In questo modo puoi fare pratica, prendere confidenza con i grafici e vedere come va. 

    bitcoin guida principianti

    Quanto si può guadagnare con Bitcoin e quanto si può perdere? 

    Quando fai un viaggio negli Stati Uniti, converti i tuoi euro in dollari. Lo stesso accade quando converti euro in bitcoin.

    La compravendita di criptovaluta ti consente quindi di realizzare dei guadagni, o delle perdite, sulla variazione del prezzo, a certe condizioni.

    Nel momento in cui il prezzo di bitcoin sale, possiamo venderlo e guadagnare sulla differenza di prezzo rispetto al momento dell’acquisto.

    Allo stesso tempo, se comincia a scendere e vogliamo comunque vendere, andremo a perdere la differenza di prezzo rispetto al momento del nostro acquisto. 

    prezzo bitcoin

    Guida per principianti su Bitcoin: Esempio

    Decido di iniziare con 10€ di Bitcoin, acquistando al suo prezzo attuale (ipotetico) di 10.000€

    Ciò significa che sto comprando 10€ : 10.000€ = 0,001 bitcoin. 

    E adesso cosa faccio?

    Caso A. Il prezzo di bitcoin sale a 20.000€ 

    In questo caso potrei decidere di vendere i miei 0,001 bitcoin. 

    Dal momento che il valore di bitcoin è aumentato, otterrò un ricavo dalla vendita. 

    Infatti,  20.000 € * 0,001 bitcoin =  20€

    Da questa operazione sto quindi ottenendo +10 € 

    Caso B. Il prezzo di bitcoin scende a 5.000 €

    In questo caso se decido di vendere i miei 0,001 bitcoin, otterrò un importo più basso rispetto a quello che ho speso per comprarli, andando in perdita.

    5.000 € * 0,001 bitcoin = 5 €  

    Mi sono prima usciti 10€ e mi sono poi entrati 5€, quindi ho perso 5€.

    La regola d’oro

    Se il mercato è sceso, puoi anche scegliere di non rivendere subito i tuoi Bitcoin e aspettare di vedere se aumentano ancora di valore. In questo modo eviti di vendere in perdita come nel Caso B.

    Tattiche e strategie

    Una volta che hai comprato bitcoin o qualsiasi criptovaluta ci sono due strategie che puoi adottare. Poiché questa è una guida per principianti su bitcoin, parliamo solo delle due macro-strategie da considerare:

    1. Strategia a lungo termine
    2. Strategie a breve termine
    come iniziare con bitcoin

    La strategia a breve termine prevede di acquistare e vendere seguendo l’andamento del prezzo per cercare di realizzare dei margini di guadagno. Rispetto alla strategia a lungo termine è più pericolosa, perché potremmo sbagliare le nostre previsioni e fare un acquisto non proficuo in tempi brevi.

    La strategia a lungo termine più comune è il Dollar Cost Averaging. Acquisto i miei bitcoin con la fiducia che tra diversi anni il loro valore possa crescere. In questo senso, posso decidere di acquistare ogni tanto nuovi bitcoin per accumularne il più possibile nel tempo. 

    Questo tipo di approccio non tiene conto delle fluttuazioni del prezzo nel breve periodo ma del risultato che potrei ottenere tra alcuni anni.

    Adotta un metodo 

    La categoria di Academy “Trading ti consente di mettere ordine nelle tue finanze e adottare un metodo nella gestione del tuo capitale. Se vuoi iniziare subito con un metodo sistematico e professionale, dedica un pomeriggio allo studio della tua situazione economica e ad ottimizzare i risparmi, calcolare il tuo cashflow e qual è il tuo profilo di rischio. 

    Dove si compra bitcoin? 

    Il posto migliore per acquistare bitcoin la prima volta è un exchange. Gli exchange funzionano come dei cambi valuta e ti consentono di convertire i tuoi euro in bitcoin. Young Platform ne è un esempio e offre una guida per principianti su come comprare bitcoin in 5 semplici mosse

    Perché Bitcoin vale migliaia di dollari? 

    La pandemia di coronavirus ha innescato una crisi economica di una portata mai vista. Per combattere gli effetti di questa crisi economica, i governi e le banche centrali delle maggiori potenze mondiali hanno dovuto agire in modo drastico

    Le politiche monetarie aggressive messe in atto hanno portato a un’inflazione monetaria che sta colpendo i risparmi di tutti i cittadini.  

    Per ammortizzare questa inflazione, un numero crescente di persone ha visto in Bitcoin una possibile soluzione. Tra questi, i milionari come Paul Tudor Jones o Stanley Druckenmiller hanno deciso di iniziare con bitcoin. Lo stesso Elon Musk ha allocato 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin.

    Seguendo il loro esempio e quello di molti altri, gli investitori istituzionali hanno iniziato ad acquistare Bitcoin. Anche le grandi aziende si sono aperte a Bitcoin. Tra i colossi che hanno deciso di accettare pagamenti in bitcoin abbiamo Paypal, Visa e Mastercard.

    L’insieme di tutti questi fattori ha cambiato completamente la mentalità attorno a Bitcoin nel giro di pochi mesi. Bitcoin viene percepito sempre di più come un bene rifugio, un asset utile a diversificare il proprio portafoglio e bilanciare l’andamento del mercato tradizionale.

    bitcoin dollaro

    Il valore di Bitcoin: come si muove il prezzo

    Valutare l’andamento di Bitcoin è un’attività che richiede tempo e studio, ma ci sono tre cose che devi tenere a mente: 

    1. Le fluttuazioni del mercato
    2. Esistono solo 21 milioni di Bitcoin 
    3. Il valore dipende da chi compra, vende e usa bitcoin 

    Le fluttuazioni del mercato 

    Il prezzo di bitcoin sale e scende rapidamente. A seconda di quanti bitcoin vengono acquistati o venduti sul mercato, il suo prezzo si aggiorna. Questo è un elemento da cui puoi trarre vantaggio. Ad esempio, comprando quando il prezzo scende e vendendo quando il prezzo risale.  È il principio del trading.

    Esistono solo 21 milioni di Bitcoin 

    L’algoritmo alla base di Bitcoin è stato programmato perché vengano generati soltanto 21 milioni di bitcoin. La maggior parte di questi è già in circolazione, precisamente 18 milioni. Siamo quindi vicini alla quantità massima. 

    Da qui possiamo trarre la prima conclusione: Bitcoin è un bene scarso, più scarso dell’oro.

    Cosa significa? Un bene è scarso semplicemente quando ce n’è poco. Più un bene è scarso, maggiore sarà il suo valore. 

    Spoiler: gli investitori istituzionali tendono ad acquistare con una prospettiva a lungo termine. Questo potrebbe comportare un consolidamento massiccio del prezzo di bitcoin e un maggiore scarsità, perché una grande quantità di moneta potrebbe restare bloccata nei loro portafogli.

    Curiosità

    Perché solo 21 milioni di bitcoin? Stabilire una fornitura massima di moneta consente di evitare il rischio di eccessiva inflazione. Ogni volta che uno Stato stampa nuove banconote aumentandone il numero in circolazione, le persone diventano più povere, dato che il loro denaro perde valore. Il Bitcoin, come l’oro, è una risorsa limitata: questo vuol dire che, raggiunta tale cifra, non ci saranno nuovi Bitcoin. Grazie a questo limite numerico, il valore dei Bitcoin dipenderà solo dal mercato.

    Il valore dipende da chi compra, vende e usa bitcoin 

    Il prezzo di bitcoin dipende dalla leva della domanda e dell’offerta, cioè da quante persone sono disposte a comprarlo e quante a venderlo in un dato momento. 

    A Novembre 2021, ha raggiunto il massimo del suo valore, superando i $68.700.  Questi dati ci consentono di fare una mera constatazione: secondo dati del Q3 2021, il 10% della popolazione mondiale possiede criptovalute. Se consideriamo che Bitcoin è la più popolare, quanto salirà il prezzo se si realizzerà a un’adozione di massa

    Correlati